Blog

Home > Che cos’è il cemento armato e quando si usa

Che cos’è il cemento armato e quando si usa

Agosto 17, 2022

Che cos'è il cemento armato e quando si usa

Uno dei materiali più impiegati in assoluto nell’Edilizia e nelle Costruzioni è, senza dubbio, il cemento armato (o calcestruzzo armato), un prodotto frutto dell’unione di calcestruzzo e acciaio, estremamente versatile e durevole, due delle caratteristiche principali che lo hanno reso così centrale per l’industria.  

Il settore Cementiero in Italia ricopre un ruolo economico molto importante, di recente interessato dal rinnovo del contratto collettivo, che ha introdotto un aumento salariale e tante altre novità.

L’industria del cemento nel nostro Paese coinvolge circa 8500 addetti, essenziali per l’intero comparto edilizio e non solo. 

Ma cos’è il cemento armato, come viene realizzato e perché è diventato così centrale nelle Costruzioni? Scopriamolo insieme. 

Cos’è il cemento armato

Il cemento armato, o calcestruzzo armato, è una combinazione di calcestruzzo cementizio tradizionale con rinforzi costituiti da barre d’acciaio

Quindi, semplificando, il cemento armato è un materiale composto da calcestruzzo – a sua volta realizzato mescolando acqua, cemento, elementi lapidei o aggregati e additivi chimici (fluidificanti, superfluidificanti, pozzolane artificiali, ecc.) – e da acciaio

La presenza di quest’ultimo è il motivo per il quale si utilizza l’espressione “armato”, perché l’acciaio rinforza il calcestruzzo e lo rende un materiale da costruzione ancora più resistente.

Questo materiale così composto è realizzato per sfruttare contemporaneamente la resistenza alla compressione del calcestruzzo e la resistenza alla trazione dell’acciaio, aspetto che gli permette di resistere a molti tipi di carico.

Il cemento armato è un materiale da costruzione popolare perché è molto resistente, facile da lavorare, adattabile, versatile, durevole e conveniente dal punto di vista economico

Quali sono i vantaggi del cemento armato?

Come accennato, il calcestruzzo rinforzato o cemento armato viene impiegato in modo così diffuso grazie ad alcune caratteristiche peculiari del materiale che lo rendono molto resistente, facile da lavorare, versatile, durevole ed economico

Vediamo, quindi, quali sono i vantaggi derivanti dall’impiego di questo materiale da costruzione

  • forza: il cemento armato ha un’ottima resistenza a trazione e compressione;
  • costo basso: i componenti del calcestruzzo sono ampiamente disponibili in tutto il mondo e poco costosi. Allo stesso modo, il costo di produzione del calcestruzzo è molto basso, così come lo è il costo di manutenzione, a causa della sua durabilità;
  • versatilità: essendo allo stato liquido in fase di gettata, il calcestruzzo può essere posizionato in varie forme al fine di ottenere quella desiderata. Pertanto, è più adatto alle più diverse esigenze architettoniche;
  • durabilità: le strutture in cemento armato sono durevoli se progettate e posate correttamente. Il materiale non è influenzato da agenti atmosferici come pioggia e neve e può durare fino a 100 anni. A causa della bassa permeabilità, il calcestruzzo può resistere alle sostanze chimiche disciolte nell’acqua come solfati, cloruri e anidride carbonica, che possono causare corrosione nel materiale, senza grave deterioramento. Ecco perché  è ideale per applicazioni subacquee e sommerse come strutture edilizie, condutture, dighe, canali, rivestimenti e strutture per il lungomare;
  • resistenza al fuoco: la natura del calcestruzzo non gli consente di prendere fuoco o di bruciare. Può resistere al calore per circa 2-6 ore, consentendo un tempo sufficiente per le operazioni di soccorso in caso di incendio;
  • duttilità: l’armatura in acciaio conferisce duttilità alle strutture in cemento armato. Questo gli consente di mostrare segni di sollecitazione come fessurazioni e flessioni se l’elemento in cemento armato subisce un sovraccarico, e agli ingegneri di prendere in considerazione misure adeguate per prevenire ulteriori danni;
  • resistenza sismica: strutture in cemento armato opportunamente progettate sono estremamente resistenti ai terremoti;
  • facilità di costruzione: rispetto all’acciaio, il cemento armato richiede manodopera meno sofisticata per l’erezione della struttura;
  • diverse modalità di applicazione: uno dei maggiori vantaggi del calcestruzzo è la sua capacità di essere utilizzato in diverse metodologie applicative. Infatti, può essere applicato a mano, versato, pompato, spruzzato, stuccato e utilizzato anche per applicazioni avanzate.

Come si può intuire, quindi, il cemento armato è diventato il materiale da costruzione per eccellenza proprio grazie ai vantaggi elencati

Quali sono gli svantaggi del cemento armato?

La presenza di numerosi vantaggi non esclude però l’esistenza di diversi svantaggi derivanti dall’impiego del cemento armato

Vediamo quali sono i principali contro: 

  • le strutture in cemento armato sono più pesanti di altre, come quelle realizzate ad esempio in acciaio, legno e vetro;
  • gli edifici in calcestruzzo richiedono la disponibilità di molto spazio sul sito di costruzione;
  • richiede tempo per raggiungere la sua piena forza e, pertanto, non può essere utilizzato immediatamente dopo la costruzione, a differenza di quello che accade con le strutture in acciaio;
  • il costo delle forme utilizzate per la colata è relativamente più alto;
  • il restringimento provoca lo sviluppo di crepe e la perdita di forza.

Vediamo, ora, quando si utilizza il cemento armato nel settore delle Costruzioni. 

Quando si usa

Grazie alla sua duttilità, versatilità, resistenza e durabilità, il cemento armato viene utilizzato per le realizzazioni di tantissime opere differenti.

Volendo fare un elenco sintetico, possiamo menzionare le seguenti applicazioni

  • edifici;
  • ponti;
  • cavalcavia;
  • serbatoi d’acqua;
  • strade;
  • strutture galleggianti;
  • fondamenti;
  • strutture marine;
  • tubi e condotti;
  • opere prefabbricate;
  • camini e torri;
  • muri di sostegno;
  • bunker e silos.

Tutte queste applicazioni lo rendono il materiale da costruzione più diffuso al mondo.

A cura di Redazione FENEALUIL

A cura di Redazione FENEALUIL

Banner Fondo Arco
Banner Fondo Prevedi
Banner Fondo Concreto

Articoli correlati

Intervista Panzarella

FenealUil, Panzarella: con l’ultimo accordo saranno salvaguardati i cantieri del Recovery Plan DI EMANUELE GHIANI – IL DIARIO DEL LAVORO Febbraio19/ 2021 Il diario del lavoro ha intervistato il segretario generale della FenealUil, Vito Panzarella, sugli accordi...

leggi tutto